Ussai M5s: “Audizione su bilanci Aziende sanitarie, venga rispettata la legge”

“Se proprio l’assessore Riccardi e il presidente della Commissione Moras non vogliono rispettare il regolamento del Consiglio e discutere della situazione economica della sanità regionale, almeno lo facciano applicando la riforma sanitaria che loro stessi hanno approvato”. Lo sottolinea il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Andrea Ussai.

“I Gruppi di opposizione hanno sottoscritto già un mese fa in maniera compatta la richiesta del Pd di convocare urgentemente la Commissione sanità per audire, entro dieci giorni e nella prima seduta utile come da regolamento, gli assessori alla salute e al bilancio. Anche davanti alle sollecitazioni, non ultima nella riunione di ieri, l’atteggiamento del presidente Moras rimane di scarsa o nessuna considerazione del regolamento stesso, interpretato in modo quantomeno arbitrario – afferma Ussai -. Alla luce di questa situazione, oggi come MoVimento 5 Stelle abbiamo formalizzato una nuova richiesta di convocazione della Commissione”.

“La richiesta fa riferimento alla legge di riforma della sanità che prevede la presentazione al Consiglio regionale di una relazione, che andava presentata entro il 30 dicembre 2020 e successivamente entro il 30 giugno di ogni anno, sull’andamento dei costi complessivi e dettagliati del sistema e sull’avanzamento dell'attuazione della riforma, anche attraverso gli atti programmatori. Alla fine dell’anno scorso non abbiamo voluto incalzare la Giunta, vista la situazione legata alla pandemia. Oggi invece – conclude Ussai - richiamiamo al rispetto della legge, visto che per questa maggioranza il regolamento sembra essere carta straccia”.