Vaccini: Shaurli (Pd), su obbligo irresponsabili resistenze da destra

"Sono irresponsabili le resistenze della destra all'introduzione dell'obbligo vaccinale, che può dare la spinta decisiva alla protezione di una parte larga della popolazione ancora a rischio. Imbarazzi e distinguo con cui esponenti della Lega manifestano le loro posizioni rivelano che la leadership di Salvini getta ogni giorno ombre sugli equilibri del Governo e si riflette anche sull'azione degli esecutivi regionali a guida leghista. Siamo convinti che il chiaro ancoraggio europeo e la pragmatica determinazione di Draghi a sconfiggere la pandemia per rimettere in sesto il Paese avrà la meglio sui giochi tra Salvini e Meloni. L'opportunità di prendere la strada dell'obbligo, magari graduale a partire da categorie più esposte, è un convincimento ormai diffuso". Lo dichiara il segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli, commentando le prese di posizione di esponenti della Lega nazionale e regionale di fronte alle indicazioni del premier Mario Draghi, favorevole ai vaccini obbligatori.