Vaccino: Spitaleri (Pd), finalmente Fedriga si schiera per obbligo

“Due mesi fa avevamo messo in guardia dal ‘rischio zona arancione’ e ora ci troviamo a un passo dall’entrarci, per ammissione dello stesso presidente Fedriga: in questa constatazione c’è solo rammarico perché ancora una volta siamo rimasti indietro. Perciò è positivo che finalmente lo stesso presidente Fedriga si schieri per l'obbligo vaccinale, ma è necessario che questa sua convinzione sia fatta propria da Salvini e Meloni, cioè il segretario del suo partito e la leader dello schieramento nei centrodestra”. Lo afferma Salvatore Spitaleri, del Pd, valutando l'aumento dei contagi e dei ricoveri.
“Poi – aggiunge Spitaleri - rimane da comprendere come si incentivi alle vaccinazioni in una regione, come la nostra, dove solo da pochi giorni si sono attivati hub vaccinali sul territorio, mentre l'assessore Riccardi non ha ancora tracciato alcuna intesa con i medici di medicina generale e le assunzioni del personale sono fatte con il contagocce”.