Zeropixel Festival 2020 si chiude aprendo per l’ultima settimana d’aprile e i primi giorni di maggio

Zeropixel Festival 2020 si chiude aprendo per l'ultima settimana d'aprile e i primi giorni di maggio quasi tutte le mostre dedicate alla Musica. E’ un finale in bellezza, qui di seguito gli spazi e tutti i dati e gli orari delle mostre visitabili: - Presso la Biblioteca Statale Stelio Crise (Largo Papa Giovanni XXIII n. 6, Trieste), la mostra collettiva internazionale MUSICA, opere di 35 fotografi, da lunedì 26 a venerdì 30 aprile 2021 con orario 16-18.

Saranno osservati i protocolli anti-covid; - Presso la Mediateca, Cappella Underground (Via Roma, 19), la mostra personale  “Affichè tu possa vedere i colori della Musica” di Daniele Peluso, aperta fino al 30 aprile con orario 14-19 da lunedì a venerdì.

Saranno osservati i protocolli anti-covid; - Presso lo spazio d’arte Trart (viale XX Settembre 33), la mostra retrospettiva “La visibilità muta dell’oggetto”, opere di Sergio Scabar, aperta a partire dal 27 aprile al con orario 17-19 da martedì a sabato. Saranno osservati i protocolli anti-covid; Presto anche l’apertura per il week-end del 1° maggio delle cinque mostre presso il Magazzino 26 del Porto Vecchio di Trieste, stiamo definendo le modalità, che comunicheremo quanto prima.