A Zuglio per viaggiare nel tempo, gli eventi di Agosto al Civico Museo Archeologico Iulium Carnicum

Museo archeologico _Zuglio ©AnnaPiaZamolo

È un programma ricco di iniziative quello messo a punto dal Museo Archeologico di Zuglio in questa estate in cui si ha voglia di ripartire. Pur mantenendo alta l’attenzione verso i protocolli di sicurezza, la sede museale intende offrirsi nuovamente quale luogo di incontro e di scambio in attesa di portare a compimento un progetto ambizioso di rinnovamento del suo percorso espositivo. Nei prossimi mesi sarà infatti impegnato con l'allestimento di nuove sale e con la presentazione al pubblico di ulteriori significativi reperti da Zuglio e da altri siti della Carnia.
Gli appuntamenti in calendario nel mese di agosto intendono ridare centralità a uno dei luoghi dell'archeologia regionale dove è indissolubile il legame con l'antico. Un antico che affonda le sue radici già prima dei Romani, quando circa 3.000 anni fa il pendio meridionale del Colle di San Pietro, quello più soleggiato e protetto dal forte vento del nord, fu occupato da un villaggio terrazzato. Ma anche un antico che racconta l'affascinante storia di una città romana, Iulium Carnicum, sorta nella parte basale della valle del Bût vicino a una grande strada diretta Oltralpe.
I protagonisti della rassegna saranno laboratori per bambini, visite guidate partecipate, incontri e conversazioni su temi dell'archeologia, concerti e passeggiate archeologiche. Gli eventi inizieranno domenica 1 agosto alle 16.00 con la visita guidata alle sale del Museo e all'area del Foro romano e si concluderanno sabato 28 agosto alle 17.00 con una conversazione sui segreti della tecnica di lavorazione del vetro.

Zuglio portico Foro romano
©Anna_Pia_Zamolo

Mercoledì 4 agosto alle 16.00 visita guidata al Museo e itinerario nella storia e nell'archeologia di Zuglio e alle 18.30 nel Foro Romano concerto "Drumlanduo" con Laura Giavon e Marco D'Orlando nell'ambito della rassegna Carniarmonie (prenotazione consigliata sul sito www.carniarmonie.it).
Mercoledì 11 agosto alle 18.00 conferenza di Paola Visentini dal titolo "Antichi abitatori delle Grotte del Friuli" presso la Biblioteca "Venier" della Polse di Cougnes – San Pietro nell'ambito del XXXII Agosto archeologico organizzato dall' Associazione Carnia Cultura (accesso libero fino ad esaurimento posti).
Sabato 14 agosto alle 21.00 "Di Notte al Museo", apertura straordinaria del Museo e visita guidata serale al Foro di Iulium Carnicum in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia.
Martedì 17 agosto alle 18.00 passeggiata archeologica a Zuglio nell'ambito del XXXII Agosto archeologico organizzato dall' Associazione Carnia Cultura (acceso libero).
Sabato 21 agosto alle 11.00 appuntamento per i più piccoli "A spasso per Zuglio giochiamo con l'archeo_memo… riflettiamo sul presente per capire il passato" (dai 6 ai 12 anni) e alle 17.00 conversazione sul tema dei rivestimenti parietali di età romana.
Venerdì 27 agosto alle 21.00 "Di Notte al Museo", apertura straordinaria del Museo e visita guidata serale.

Per gli eventi organizzati dal Museo la prenotazione è obbligatoria entro le ore 12,00 del giorno precedente via mail: museo.zuglio@libero.it. Il Museo è aperto il giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00, sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, www.comune.zuglio.ud.it, tel. 0039 0433 92562.