Allarme di Sinistra Italiana sulla Lavinox di Villotta di Chions. Annunciata interrogazione parlamentare

In una nota Sinistra Italiana di Pordenone lancia un preoccupato  allarme sulla situazione che, si legge nel comunicato,  si sta verificando alla Lavinox di Villotta di Chions di proprietà della Sassoli Group. "Dopo l'ultimo anno di contratti di solidarietà i 110 lavoratori rimasti rischiano a febbraio un licenziamento collettivo. "Bisogna intervenire presto, prima della fine dell'anno. I lavoratori e le loro famiglie meritano rispetto e soprattutto un chiaro percorso per il mantenimento del lavoro" dichiara il circolo provinciale di Sinistra Italiana. Per mettere in atto tutti gli strumenti possibili Sinistra Italiana, attraverso i propri parlamentari Fratoianni e Fassina, presenterà un'interrogazione al Governo affinché si trovi una soluzione concreta e definitiva per i lavoratori, che pagano incolpevoli ancora una volta l'incapacità imprenditoriale di qualche manager.