Alpini: Shaurli, sono storia di orgoglio e solidarietà

“Gli Alpini sono storia di orgoglio, appartenenza e solidarietà nei momenti più difficili del Friuli ma anche in quelli più belli. Non smettiamo mai di essere in servizio, sempre a disposizione della nostra Comunità, personalmente e nelle straordinarie associazioni di volontariato. Oggi la campagna elettorale apre una parentesi perché i 90 anni del Gruppo di Faedis non sono sono e non saranno mai patrimonio di parte ma solo ricchezza umana e civile di tutti”. Lo ha detto oggi a Faedis (Udine) il consigliere regionale Cristiano Shaurli, già sottotenente degli Alpini, partecipando alle cerimonie per il 90° di fondazione del Gruppo ANA di Faedis, della sezione di Cividale.
“Oggi un pensiero di grandissima vicinanza e partecipazione va anche – ha aggiunto il consigliere regionale - alla cerimonia solenne di Cargnacco per i Caduti e dispersi in Russia, nel ricordo di una tragedia nazionale che vide atti di eroismo da parte di tutte le armi e specialità, uniti nella sofferenza di una guerra assurda e ingiusta. Come quella di oggi”.