Appello al voto del segretario regionale di “Articolo uno” Mauro Cedarmas

Il segretario regionale di Articolo 1, Mauro Cedarmas, nel corso di una iniziativa pubblica a conclusione della campagna elettorale per le europee e per le amministrative ha evidenziato come Articolo 1 abbia scelto di candidare alcuni suoi esponenti nelle liste che rappresentano, in Italia, il Partito socialista europeo (PD-PSE). “Crediamo, infatti, ha precisato Cedarmas, che, di fronte alla marea montante di nazionalismo, neofascismo, xenofobia, ci sia bisogno di un grande partito europeo della sinistra, che sappia combattere i nazionalismi e costruire un'Europa diversa, attenta al sociale, che combatta le diseguaglianze, produca sviluppo e tuteli l'ambiente. Nella nostra Circoscrizione abbiamo candidato Maria Cecilia Guerra, economista, già capogruppo al Senato di Articolo 1: una donna preparata, capace, sempre in prima fila nella lotta alle diseguaglianze e nella difesa dello stato sociale a favore dei più deboli.”

Per i Comuni della regione dove si voterà contemporaneamente alle elezioni europee, il segretario regionale di Articolo 1 mette in evidenza il fatto che dietro presunte liste civiche si nascondino in realtà, spesso e volentieri, classici sotterfugi della politica nostrana volti a sostenere in molti casi candidati di destra se non di ultra destra. “Bisogna fare molta attenzione domenica nel voto amministrativo, ha concluso Cedarmas, sostenendo perciò quei candidati di sicuro orientamento progressista e democratico, presenti a candidato Sindaco con l’appoggio di liste del centrosinistra e antifasciste.”