Altromercato Summer Camp a Zuglio: Arriva in Carnia la Scuola per i futuri “Attivisti del Commercio Equo e Solidale”

Si svolgerà in Carnia, dal 25 al 31 luglio, il primo dei tre “Altromercato Summer Camp” programmati dalla principale realtà italiana del Commercio Equo e Solidale, “Altromercato”, per promuovere tale forma di Economia solidale e sostenibile tra giovani e adulti intenzionati ad agire concretamente per rinnovare il Mercato internazionale all’insegna della sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

La “Scuola estiva di attivismo” della Carnia – intitolata “Verso una nuova economia: il potere delle scelte” – sarà organizzata dalla Cooperativa udinese “Bottega del Mondo”, che gestisce gli spacci del Commercio Equo e Solidale di Codroipo, Spilimbergo, Tolmezzo, Trieste e Udine, e sarà ospitata dal Centro ecumenico di accoglienza, cultura e spiritualità “La Polse di Côugnes” (nei pressi della Pieve di San Pietro, in comune di Zuglio).

Saranno accolti dai 20 ai 25 giovani di età compresa fra 19 e 26 anni e le iscrizioni resteranno aperte fino al 30 giugno.

Il percorso di approfondimento e riflessione proposto prenderà in esame i principali meccanismi del Commercio internazionale per metterli a confronto con i principi, il funzionamento e l’efficacia del Commercio Equo e Solidale. Attraverso giochi di simulazione, lavori di gruppo e sintesi guidate, incontri con i responsabili di “Altromercato” e con volontari già all’opera nelle “Botteghe” del Friuli, i partecipanti saranno stimolati a riflettere sul ruolo e sul potere di ciascuno di diventare non solo “ConsumAttore”, ma anche volontario e “Attivista” di “Altromercato” e delle sue diramazioni territoriali. Saranno proposti anche confronti con altri attori della Nuova Economia sostenibile e solidale, per ipotizzare interventi comuni e sinergie.

Gli organizzatori, attivi principalmente presso la “Bottega del Mondo” di Tolmezzo, hanno messo a punto anche un programma di escursioni tematiche e momenti di esplorazione di alcuni “tesori” della Carnia, in un clima di festa e partecipazione, dove tutti i corsisti saranno corresponsabili e protagonisti.

Gli altri due “Summer Camp” di “Altromercato” si svolgeranno in provincia di Cremona e di Padova. Ilprogetto formativo è sintonizzato con la campagna “Consumi o scegli?”, intrapresa da “Altromercato” nei mesi scorsi.«Partiamo da noi per agire, per scegliere, per fare – affermaAlessandro Franceschini, presidente di “Altromercato” –.Abbiamo scelto di metterci in gioco per formare gli Attivisti di domani sui temi della sostenibilità sia ambientale che sociale ed economica.

Vogliamo che si sperimenti dal vivo cosa significa essere sostenibili e che chiunque può esserlo: facendo anche solo una piccola azione di sostenibilità ogni giorno, unita a quella di tanti altri consumatori. Con il tempo costruiremo il cambiamento che dev’essere raggiunto al più presto, per il bene del nostro pianeta e dei suoi abitanti.Diamo l’opportunità ai partecipanti di incontrarsi e confrontarsi su argomenti che riguardano la sostenibilità in tutte le sue sfaccettature perché crediamo che il confronto sia la chiave per comprendere come agire e per farlo insieme».
PER INFO:

www.altromercato.it/altromercato-summer-camp/progetto-udine-2022/

www.altromercato.it/altromercato-summer-camp/

summercampcarnia@gmail.com

 

Le iscrizioni vanno formalizzate entro il 30 giugno 

ALTROMERCATO

Altromercato è la principale realtà di Commercio Equo e Solidale italiana e tra le più grandi al mondo. È una Impresa Sociale - Società Cooperativa formata da 87 Soci e 225 Botteghe, gestisce rapporti con 140 organizzazioni di produttori in oltre 40 Paesi, nel Sud e nel Nord del mondo. Il lavoro di centinaia di migliaia di artigiani e contadini viene rispettato ed equamente retribuito, perché si basa su una filiera trasparente e tracciabile, che tutela i produttori, l’ambiente e garantisce la qualità dei prodotti.

Altromercato propone prodotti che hanno una caratteristica comune: sono buoni per chi li sceglie e per chi li produce. La sua gamma si compone di prodotti alimentari, molti dei quali biologici, anche freschi, e una selezione di prodotti tipici italiani (Solidale Italiano), una linea di igiene e cosmesi naturale (Natyr), articoli di artigianato per la casa e ricorrenze, abbigliamento e accessori della linea di moda etica.

Le principali referenze sono presenti in 2000 negozi specializzati bio, oltre che in ristoranti, mense scolastiche, bar ed erboristerie, Gruppi di Acquisto Solidale.

Con Altromercato si alimenta un’economia sana, un circolo virtuoso – dal produttore al consumatore – che dura da trent’anni, uno stile di vita sostenibile per tutti.

www.altromercato.it

BOTTEGA DEL MONDO

Bottega del Mondo Società Cooperativa è nata nel 1989, a Udine, grazie ad alcuni pionieri che videro nella proposta del Commercio Equo e Solidale uno strumento efficace per cooperare concretamente con i Paesi del sud del mondo. Oggi, dopo 30 anni, la Bottega del Mondo propone un’alternativa economica seria e percorribile, aperta alla grande platea di un pubblico di consumatori attenti e sensibili, radicata e ben presente sul territorio nella provincia di Udine e nel territorio di Spilimbergo.

NelleBotteghe Altromercato, si trovano eccellenze alimentari, sapienze artigianali e cosmesi naturale: prodotti realizzati senza sfruttamento che portano con sé la storia delle mani che li hanno lavorati, fatta di passati difficili, presenti di impegno e fiducia nel futuro dall’Italia e dal mondo.

La sede di Udine è sita in Via Poscolle 36/c; le altre Botteghe della cooperativa friulana si trovano a Codroipo, Spilimbergo, Trieste e Tolmezzo.

www.bottegadelmondo.net