Calici di stelle prosegue con le Città del Vino del Friuli Venezia Giulia nel territorio pordenonese

Dopo il positivo avvio con Dolegna del Collio, che ha condiviso il proprio evento con Prepotto lo scorso fine settimana, arriva nel territorio pordenonese Calici di Stelle, tradizionale appuntamento estivo con le Città del Vino del Friuli Venezia Giulia (La manifestazione è organizzata a livello nazionale insieme al Movimento Turismo del Vino e Italia – Agenzia nazionale turismo) per la degustazione dei migliori vini del territorio sotto il cielo estivo. Le due Città del Vino che apriranno le danze sono Sequals e San Giorgio della Richinvelda, entrambe venerdì 6 agosto. Accesso su prenotazione facoltativa ed avendo con sé il Green pass

Nel borgo di Primo Carnera appuntamento dalle 19.30 nella Tenuta Fernanda Cappello, con ricco programma di degustazioni enogastronomiche. Per prenotazioni Tel. 0427.781111 - segreteria@comune.sequals.pn.it

A San Giorgio appuntamento in Cantina Rauscedo dalle 21 con esperienze sensoriali grazie alle bollicine e vini del territorio proposte dalle cantine locali (oltre alla padrona di casa I Magredi e Cantina Vini San Giorgio) e Note musicali Jazz grazie al gruppo Mp Jazz Legacy 4, composto da Maurizio Panigutti, Pietro Cozzi, Paolo Viezzi e Bruno Ceselli. Il quartetto propone un repertorio ricercato, classico e al contempo fresco, prendendo spunto da autori vicini alla corrente “West Coast” americana di fine anni ’50, sviluppatosi a San Francisco.

Per info e prenotazioni leradicidelvino@gmail.com

Dopotutto l'enoturismo è uno degli strumenti della ripartenza dopo l'emergenza sanitaria. Esperienza enoturistica sempre di più all’aperto, ricchezza enogastronomica, contesto storico-artistico di pregio, crescita dell’appeal per mete di prossimità: l’Osservatorio sul Turismo del vino dell'Associazione nazionale Città del Vino ha delineato queste tra le tendenze del suo XVII rapporto, incentrato sulle risposte del settore dell’enoturismo per la ripartenza. E sull’analisi di quali siano le mete enoturistiche più attrattive nell’Italia che prova a ripartire in seguito all’emergenza sanitaria, il Friuli Venezia Giulia si piazza nella top ten tricolore: è infatti tra le sole 13 che sono state indicate dalla rilevazione, ponendosi al quarto posto nel Nord Italia e al settimo nazionale, davanti a regioni ben più grandi come Lombardia, Campania, Calabria, Liguria, Marche e a pari merito con la Puglia.