Comunicazioni ai positivi, Liguori interpella la giunta: “Un sms per accompagnare la notizia di positività del tampone con delle indicazioni di comportamento””

La Consigliera regionale dei Cittadini Simona Liguori ha depositato ieri una interpellanza alla giunta regionale per sollecitare una comunicazione immediata a tutti coloro che risultano positivi al tampone SARS-CoV-2 che li informi sulle azioni basilari da compiere.
“Attualmente - spiega Liguori - chi risulta positivo al tampone SARS-CoV-2 nei primi momenti in cui scopre la propria positività non riceve in automatico una comunicazione che indichi quali comportamenti deve usare. Ecco perché accompagnare la notizia di positività con delle prime informazioni può essere una cosa molto utile che sicuramente gioverebbe sia ad evitare che l’utente si senta spaesato, sia ad aumentare la sicurezza generale nella prevenzione alla diffusione del contagio”
Proprio in questi giorni l’Assessore Riccardi ha annunciato che presto verrà attivato un servizio che avvisa via SMS gli utenti dell’uscita dal’isolamento.
“Assieme a questo servizio - ha aggiunto Liguori - sicuramente molto utile per sancire l’uscita dalla quarantena, noi chiediamo che anche la prima fase, ovvero la scoperta della positività, sia supportata da informazioni utili all’utente comunicate attraverso un sms, magari contenente un link ad una pagina con informazioni complete. Considerato che la nuova e prepotente fase epidemica di COVID19 sta evidenziando la crescente difficoltà dei dipartimenti di prevenzione ad affrontare la presa in carico dell’ingente mole di persone che risultano positive ai tamponi, questo servizio non potrebbe che andare a favorire il processo in un momento così difficile”.
Ciò avviene già in veneto, nell’azienda sanitaria AULSS, che informa così come quanto segue:
“Gentile utente,
la positività al tampone SARS-CoV-2:
1. non va confermata con l’esecuzione di un secondo tampone
2. il positivo deve osservare fin da subito l’isolamento domiciliare
3. il referto va presentato al MMG/PLS per la certificazione di malattia
4. il referto vale come prescrizione per accedere al COVID point per il tampone di fine isolamento

ATTENZIONE: per una più tempestiva presa in carico la invitiamo a compilare il modulo informatico che trova all’indirizzo https://quarantenacovid.aulss2.veneto.it “
La consigliera dei Cittadini, vicepresidente della commissione sanità, aspetta ora una celere risposta a questa sua interpellanza: “E’ importante - conclude - che il servizi venga attivato il prima possibile”.