Ipotesi conferenza di pace a Ginevra per l’Ucraina

La Svizzera starebbe preparando una conferenza di pace a Ginevra per l'Ucraina. Questo secondo fonti di stampa elvetiche infatti il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ne avrebbe fatto la richiesta sabato per telefono a Ignazio Cassis presidente a rotazione della Svizzera per l'anno 2022. La riunione del Consiglio dei Diritti Umani dell'ONU prevista per domani e martedì a Ginevra, alla quale dovrebbe partecipare il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, sarebbe l'occasione per istituire questa conferenza di pace. Anche il segretario di Stato americano Antony Blinken dovrebbe prendere parte alla riunione, ma solo in videoconferenza. Saranno presenti a Ginevra pure il presidente della Confederazione Ignazio Cassis e il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres. Per quanto riguarda la Conferenza di pace, l'obiettivo immediato sarebbe raggiungere un cessate il fuoco in Ucraina. La notizia non è per ora confermata da fonti diplomatiche ma in un tweet, Volodymyr Zelensky ha scritto di aver parlato a Cassis e lo ha ringraziato per il suo sostegno.