Liguori (cittadini): «La futura organizzazione dell’azienda sanitaria del Friuli centrale preveda la riapertura dei reparti di medicina a Cividale e a Gemona»

«Ripristinare il reparto di Medicina dei presidi ospedalieri di Cividale e di Gemona affinché le persone che necessitano di un posto letto per una malattia acuta non debbano rivolgersi necessariamente all’ospedale di Udine». E’ questa la richiesta della consigliera regionale dei Cittadini, Simona Liguori, nel corso della seduta della Commissione III, una volta venuta a conoscenza della proposta di delibera di Giunta riguardante la “Definizione di attività, funzioni e modelli organizzativi del Sistema sanitario regionale”. Durante l’informativa l’assessore Riccardi ha illustrato anche la distribuzione dei posti letto distinti tra le varie Aziende sanitarie.
La rappresentante dei civici ha infine fatto presente che per l'ospedale di Gorizia-Monfalcone «è necessario definire il modello organizzativo delle strutture operative complesse di ortopedia, riabilitazione e cardiologia al fine di garantire la stabilità dei servizi sui territori».