Netflix sceglie Trieste e il castello di Miramare: si gira “Lift” dal 19 al 24 maggio

Il Friuli Venezia Giulia si conferma ancora una volta terra ambita per le produzioni cinematografiche. A scegliere il territorio e, nello specifico, Trieste con il Museo storico e il parco del castello di Miramare, è questa volta il colosso dello streaming Netflix che ambienta alcune scene di "Lift", la nuova opera del regista e produttore cinematografico statunitense Felix Gary Gray, in uno dei luoghi simbolo della regione. Le riprese del film, che annoverano nel cast il comico e attore statunitense Kevin Hart affiancato dall’attrice britannica Gugu Mbatha-Raw e dall’attrice spagnola Úrsula Corberó, che nella serie Netflix “La casa di carta” interpreta il personaggio di Tokio, sono iniziate lo scorso febbraio in Irlanda del Nord, per poi spostarsi a Venezia e arrivare in Friuli Venezia Giulia, dove sarà allestito il set che ospiterà la troupe dal 19 al 24 maggio. Gli orari per le visite al Museo storico e al parco del castello di Miramare subiranno delle variazioni e saranno chiusi al pubblico dalle ore 14 di giovedì 19 maggio e nelle giornate del 20, 21, 23 e 24 maggio. Domenica 22 maggio il Museo e il parco del castello di Miramare saranno regolarmente aperti, ma non sarà possibile utilizzare l’area del parcheggio. Continua così il percorso di valorizzazione del territorio regionale attraverso le produzioni cinematografiche e audiovisive grazie anche al lavoro di supporto di FVG Film Commission che assiste le troupe del panorama cinematografico internazionale operando da quest’anno all’interno di PromoTurismoFVG.