Progetto LeggiAMO 0-18: La strada dei libri passa da…….

Continuano le proposte di LeggiAMO 0-18, il progetto di promozione della lettura della Regione Friuli Venezia Giulia, che promuove una tre-giorni di eventi.
"La strada dei libri passa da... " è un collage di spettacoli teatrali, letture, laboratori musicali, visite speciali dentro ai musei e altre proposte curiose, rivolte a bambini e famiglie che si svolge venerdì 29, sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre in undici diversi luoghi in tutte le province della regione.
Grazie a questo percorso i libri e le letture escono dalla biblioteca per dirigersi verso il teatro, il museo, il cinema, la mediateca, nelle case della musica e anche … a casa di chi vorrà accoglierli (e basterà una telefonata!). La nuova strada fatta di storie raggiungerà tantissimi luoghi, invitando grandi e piccoli a condividere il piacere della lettura nei contesti più diversi e godendo anche delle altre arti.

LE TRE GIORNATE
Venerdì 29 novembre, nel pomeriggio, un doppio appuntamento coinvolge Trieste e Gorizia.
Alla Mediateca della Cappella Underground di Trieste "Alluniamoci" con i formatori della stessa Mediateca e "La tribù che legge" (il villaggio di lettura di Damatrà, con tanto di tende fatte a mano) accolgono i bambini dagli 8 anni, mentre al Palazzo del Cinema di Gorizia la Mediateca propone "Pinocchio", uno spettacolo di sand art con Massimo Racozzi e Fabio Babich.

Sabato 30 novembre, al mattino la Biblioteca civica di Nimis ospita "Labirinti senza parole", mostra di silent books per bambini, risultato dei laboratori del progetto "Nessuno Escluso"; nel pomeriggio Casa della Musica di Cervignano ospita la lettura con musica dal vivo "Il dito magico" (da Rohal Dahl) con Livio Vianello e Oreste Sabadin (per bambini dai 6 anni).
La sera, dalle 21, al Museo del Territorio di San Daniele del Friuli va in scena "Buchettino" (dal libro di Chiara Guidi), una nuova lettura con musica dal vivo, sempre con Livio Vianello e Oreste Sabadin: sarà possibile anche seguire la dott.ssa Isanna Bonoris per una visita guidata al museo (per bambini dagli 8 anni).

Domenica primo dicembre è una giornata davvero affollatissima in tutta la regione.
Al mattino al Museo Archeologico Nazionale di Aquileia torna "La tribù che legge" con le tende piene di libri in mezzo alle antiche divinità: ci sarà anche la possibilità di una visita guidata al museo; nel frattempo a Casa Cavazzini di Udine va in scena "L'ultima fuga di Bach", una lettura con musica dal vivo e illustrazioni, con Chiara Carminati e Giovanna Pezzetta (per bambini dagli 8 anni).
Nel pomeriggio"La tribù che legge" arriva alla Sezione Archeologica del Museo Civico F. De Rocco di San Vito al Tagliamento, per poi passare a "La tribù che dipinge", laboratorio ludico per dipingere come gli uomini preistorici (con Eupolis, per bambini tra 6 e 8 anni).
Anche a Tarcento "La tribù che legge" si sposta per andare a Teatro, alla Sala Margherita, dove dopo l'accampamento dei libri va in scena "Mister Bloom, sognatore specializzato", teatro di narrazione, musica e mimo con Antonio Brugnano (consigliato dai 4 anni, costo del biglietto euro 5, ridotto euro 4).

Nel frattempo, sempre nel pomeriggio,a Udine, il Teatro San Giorgio accoglie "Ti presento Roberto Piumini", un'incursione nelle letture dedicate al celebre autore per bambini e fa poi spazio a "Mattia e il nonno", spettacolo di teatro di narrazione con Ippolito Chiarello (per bambini da 8 anni, costo del biglietto euro 6). A Cividale del friuli, intanto,"La tribù che legge" arriva al Museo Archeologico Nazionale, dove sarà disponibile anche la visita guidata.
Anche il Filobus n. 75, di rodariana memoria, si muove verso Palmanova, partendo da Cormons e da San Giovanni al Natisone: 0432 Associazione Culturale accompagna i bambini in autobus fino al Museo Leonardiano della città stellata, dove i bambini potranno conoscere macchine volanti, elevatori e altre meraviglie provenienti dal Museo Leonardiano di Vinci (per i bambini dagli 8 anni)!

Favole al telefono
Nelle sere di venerdì 29 e sabato 30 novembre tra le 19.00 e le 21.30, grazie a un’allegra squadra di lettori e bibliotecari coordinati da Damatrà, tutti i bambini e le bambine della regione che ne avranno fatto richiesta potranno ricevere una favola al telefono prima di dormire.

"La strada dei libri passa da... " è parte di LeggiAMO 0-18, il progetto regionale di promozione della lettura, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, che ha come partner il Consorzio culturale del Monfalconese, il Centro per la Salute del Bambino Onlus, Damatrà Onlus, l’AIB Associazione Italiana Biblioteche - Sezione FVG e l'Associazione Culturale Pediatri.

Ad ideare e proporre i contenuti de "La strada dei libri passa da... " è Damatrà Onlus e la realizzazione dei tanti appuntamenti è resa possibile da teatroalquadrato APS, Associazione "Vivi il Museo", Casa della Musica di Cervignano del Friuli, Civici Musei di Udine, CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia, Mediateca La Cappella Underground di Trieste, Mediateca Ugo Casiraghi di Gorizia, Museo Archeologico Nazionale di Aquileia, Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli, Museo Civico Federico de Rocco di San Vito al Tagliamento, Museo del Territorio di San Daniele del Friuli, le Biblioteche civiche di Carlino,Cervignano del Friuli, Cormons, Palazzolo dello Stella, Rivignano, Teor, San Daniele del Friuli, San Giovanni al Natisone, San Vito al Tagliamento e Udine.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero ad eccezione di "Mister Bloom, sognatore specializzato" (1 dicembre, Tarcento) e "Mattia e il nonno" (1 dicembre, Udine).

Gli appuntamenti e le informazioni sul progetto sono disponibili su www.crescereleggendo.it, www.regione.fvg.it (sezione LeggiAMO 0-18) e all'evento Facebook "La strada dei libri passa da - nov/dic 2019" https://www.facebook.com/events/2536753853270313/