Serata di multivisione benefica all’Auditorium di Pozzuolo del Friuli

Si è aperta la prevendita dei biglietti per la serata di Multivisione all’Auditorium IPA di Pozzuolo del Friuli. Dopo il tutto esaurito registrato ad Udine, Cividale e Pagnacco, il 9 MAGGIO, alle ore 21.00, arriva a Pozzuolo “Mondo Armonico, il fantastico mondo della Multivisione”. La multivisione sta raccogliendo notevole consenso ed appassionando un numero sempre più alto di persone, che apprezzano la potenza ed intensità di tale forma espressiva, in grado di trasmettere emozioni e di offrire la condivisione di esperienze uniche. Nella serata del 9 maggio, saranno proiettate le opere di Danilo Breda, Carlo De Agnoi, Sonia Fattori e Pierpaolo Mazzon, due fotografi friulani, questi ultimi, che da anni percorrono e raccontano il territorio della Regione, la sua gente ed il suo agire. Dopo “Il mio Carso”; “Non si fugge dal Cogol” (dedicato a Marano Lagunare); “Lo Shampoo” (sulla vita di un maestro di una piccola scuola elementare friulana), lavori che hanno ottenuto notevole riscontro in Italia e all’estero, i due autori presenteranno “Artigli nella notte”, un racconto sulla notte dei Krampus nel Tarvisiano, ed il nuovo lavoro: “Scus-Un passato presente”, dedicato alla tradizionale arte, tipica del Rojale, di lavorare le foglie che avvolgono il mais.

Ancora una volta lo scopo è benefico: l’intero ricavato della serata sarà devoluto ad Amela, ragazza tetraplegica, per consentirle di sottoporsi ad un importante intervento chirurgico. L’occasione di poter aiutare Amela, unitamente alla proposta di una serata ricca di emozioni, condivisione e cultura, ha subito trovato l’appoggio e il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Pozzuolo, dell’associazione Aghe di Poç, della Pro loco di Pagnacco e del Circolo fotografico Grandangolo di Campoformido. I biglietti per la serata sono in prevendita presso l’edicola Bertozzi Stefano, piazza Julia a Pozzuolo e il bar Pausa Caffe’, via Cjavecis 7, Udine.

Potrebbero interessarti anche...