Teatro Verdi Pordenone estate: mercoledì si apre la programmazione estiva con il grande jazz

La nuova programmazione estiva del Verdi di Pordenone pensata dai consulenti artistici Natalia Di Iorio e Maurizio Baglini conferma la vocazione di un Teatro aperto tutto l’anno che offre uno sguardo attento alle giovani generazioni. Con oltre 15 appuntamenti tra musica, teatro, il grande jazz e proposte per i più piccoli, il Verdi moltiplica i suoi spazi, allargando la programmazione a un nuovo palcoscenico estivo “open air” nella nuova e intima location di Piazzetta Pescheria (accesso da via Roma).

«Il momento della ripartenza è finalmente arrivato, con la speranza che segni un passaggio definitivo verso la ripresa dell’attività dal vivo» spiega il Presidente del Verdi Giovanni Lessio. «Vogliamo ricambiare l’affetto del pubblico per il “suo” teatro con rinnovato impegno e qualità offrendo adesso un pieno di proposte che attraverseranno i mesi estivi fino alla ripresa dei cartelloni autunnali La programmazione dell’estate attraversa i generi con l’energia dei giovani interpreti e la forza emozionale del linguaggio contemporaneo.

Primo appuntamento mercoledì 9 giugno, con il concerto che apre la rassegna jazz- realizzata in collaborazione con Polinote – inserita nel più ampio cartellone musicale, che proseguirà fino a fine luglio. Alle 21.00 nel palco all’aperto Cinzia Tedesco – voce e direzione musicale - Stefano Sabatini al pianoforte, e autore degli arrangiamenti, Luca Pirozzi al contrabbasso e Pietro Iodice alla batteria saranno i protagonisti del concerto “Verdi e mister Puccini in Jazz by CINZIA EDESCO 4et”. Ci vuole coraggio e fantasia per rileggere in chiave jazz arie rese immortali e intoccabili dal tempo e dalla tradizione, ma Cinzia Tedesco sorprende con la sua OPERA Jazz, con progetti in cui le grandi melodie conservano l’originale bellezza anche se proposte con una veste nuova e originale, creata dalla vocalist insieme ai suoi musicisti. Un concerto sorprendente, dove la voce di Cinzia Tedesco rilegge in chiave jazz celebri arie del melodramma e dà una veste inedita alla grande bellezza della tradizione lirica italiana.

All’insegna della libertà espressiva anche i due concerti jazz di mercoledì 16 e mercoledì 23 giugno con protagonisti della scena mondiale come Louis Sclavis e Seamus Blake accanto a nomi emergenti (Francesco De Luisa e Emanuele Filippi). I biglietti per Teatro Verdi Estate saranno disponibili online senza commissioni e presso la Biglietteria del Teatro (aperta dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19)