Tempi di attesa delle visite nelle aziende sanitarie regionali. Dall’assessore Riccardi le solite scuse

"Oggi nel Comitato di Valutazione del Consiglio Regionale è stata valutata la problematica dei tempi di attesa delle visite nelle aziende sanitarie regionali. Non vi è alcun dubbio che nel 2020 viene raggiunto raramente l'obiettivo fissato e quasi tutte le percentuali di prestazione nei tempi prescritti appaiono in rosso. L'assessore ha motivato la gravità di questa situazione con la difficoltà nel reperire personale e le
criticità pandemiche. Ma nel 2019 la situazione non era molto diversa. Stupisce che ancora una volta le misure che si intendono attuare non
siano correlate ad obiettivi quantitativi. Le misure poi sono le stesse proposte l'anno precedente. Ancora una volta sarà pertanto molto difficile valutare l'efficacia e l'appropriatezza delle misure introdotte, e mancheranno gli strumenti per un'autentica valutazione della politica sanitaria in Regione." Così si è espresso Furio Honsell di Open Sinistra FVG