Ucraina: Spitaleri (Pd): bene aiuti Fvg ma Fedriga prenda distanze da Salvini

“È certo significativo rappresentare la volontà delle Regioni per un impegno e un'accoglienza soprattutto delle persone malate che scappano dall'aggressione putiniana all'Ucraina, ma non deve avere dignità politica né l’ambiguità né il pensiero tra le righe che in fondo gli ucraini se la sono cercata. In questo momento ci saremmo aspettati chiare prese di distanza da Salvini e invece, come sempre, le mezze parole abitano nella retorica del Presidente della Regione”. Lo afferma Salvatore Spitaleri, del Pd del Friuli Venezia Giulia, in merito alle iniziative umanitarie annunciate da Massimiliano Fedriga in qualità di presidente della Conferenza delle Regioni.
“Riccardi metta a disposizione le strutture regionali e concordi con il Governo e con i professionisti gli interventi da fare ma – aggiunge Spitaleri - questa volta ci risparmi la spettacolarizzazione vista in due anni di Covid”.