Aurisina. Allarme bomba sui binari.

Questa mattina sui binari della tratta Monfalcone Trieste sono intervenuti gli artificeri dei carabinieri. Erano le 8.30 quando un macchinista ha dato l'allarme: "una bomba bellica è stata abbandonata a lato dei binari", solitamente usati per i treni merce, all'altezza di Aurisina. Bloccata immediatamente la circolazione si è passati subito all'immediato intervento. La bomba non era originale, ma si trattava di un ordigno casalingo, forse nemmeno efficace, fatto con due piccole bombole collegate da un filo. E' stato comunque fatta brillare.