Effetto Covid: Il Teatro Verdi di Pordenone annuncia la sospensione della residenza estiva 2021 della Gustav Mahler Jugendorchester

Con particolare rammarico il Presidente del Teatro Verdi di Pordenone Giovanni Lessio comunica l’annullamento dell’annunciata residenza estiva al Verdi di Pordenone della GMJO - Gustav Mahler Jugendorchester, la più famosa e celebrata Orchestra giovanile del mondo, prevista quest’anno dal 6 al 18 agosto prossimi, e i relativi concerti agostani in regione, a Villa Manin e a Gorizia, oltre che a Pordenone i primi di settembre. Si apre così la nota stampa del Teatro pordenonese che prosegue: "Dopo cinque anni consecutivi di residenzialità che hanno visto l’Orchestra scegliere il teatro pordenonese per effettuare le prove del suo “Summer tour” internazionale - perfino lo scorso anno nella prima estate segnata dalla pandemia quando solo il Verdi era stata in grado di garantire l’attività estiva della GMJO, affiancandola come main sponsor - si sono evidenziate negli ultimi giorni alcune, oggettive difficoltà organizzative per l’attività prevista quest’anno. Come ha spiegato ai vertici del Verdi il Segretario Generale della GMJO Alexander Meraviglia Crivelli, il perdurare dell’emergenza covid si sta rivelando di particolare ostacolo proprio per la peculiarità dell’Orchestra, composta quest’anno da circa 120 elementi provenienti di ogni Paese d’Europa. Anche un solo caso di eventuale positività comporterebbe per la numerosa compagine internazionale un lungo periodo di stop in quarantena, con impegnative ricadute economiche che coinvolgerebbero l’Orchestra così come il Verdi, promotore del progetto". Il Presidente Lessio ha dunque dovuto accogliere la dichiarazione di impossibilità da parte della GMJO a dar corso per quest’anno alla residenzialità con i 2 concerti decentrati in regione e all’esecuzione dei 2 concerti previsti a Pordenone per il 2 e 4 settembre. Sono state però gettate immediatamente le basi per dare continuità alla collaborazione già dalla primavera 2022, con il ritorno della Gustav Mahler Jugendorchester guidata di un Maestro di fama mondiale. Si annunciano anche i rimborsi dei biglietti già acquistati.