Il Terzo Settore come opportunità per la Scuola: il Centro Servizi Volontariato del FVG propone un progetto formativo

Se la Scuola è il contesto nel quale i ragazzi vengono non soltanto istruiti ma anche formati su questioni di assoluta attualità quali i diritti civili, la convivenza, la solidarietà, l’ambiente – temi presenti nei programmi ministeriali ma spesso trascurati nella contingenza scolastica – il Terzo Settore e gli enti che ne fanno parte (ETS), capillarmente presenti sul territorio, possono rivelarsi particolarmente preziosi nella formazione di cittadini consapevoli. Grazie alle esperienze di volontariato, infatti, i ragazzi maturano una visione del mondo più ampia, sperimentano il senso della collettività e diventano cittadini attivi e responsabili. Uno strategico spazio di relazione tra la Scuola e il Terzo Settore, nell’ottica di un sistema educativo aperto, inclusivo e in costante interazione con il territorio, è costituito dalla progettazione congiunta di percorsi educativi che ampliano l’offerta formativa, i Percorsi per le Competenze Trasversali all’Orientamento - PCTO (l’ex “alternanza scuola-lavoro”). Si tratta di percorsi fondamentali per lo sviluppo delle cosiddette soft skills o competenze trasversali (empatia, adattamento, lavoro di squadra, problem solving, per citarne soltanto alcune) e per l’acquisizione di conoscenze tecniche (amministrazione, logistica, gestione dei dati, marketing): capacità che trovano fertile terreno di sviluppo nei contesti del volontariato e sempre più ricercate dal mondo del lavoro, quindi determinanti per il futuro professionale dei ragazzi. A svolgere un importante ruolo di raccordo tra la Scuola e il contesto sociale è il Centro Servizi Volontariato del Friuli Venezia Giulia - CSV FVG, che dal 2019 cura azioni di informazione, orientamento e supporto a scuole ed ETS per la progettazione e realizzazione congiunta di percorsi PCTO. In quest’ottica è stata sottoscritta, quest’anno, una Convenzione con le due principali agenzie educative del territorio – l’Ufficio Scolastico Regionale e la Direzione Centrale Lavoro, Formazione, Istruzione e Famiglia della Regione Friuli Venezia Giulia – fondata sulla promozione del valore del volontariato tra le nuove generazioni, in sinergia con le Linee Guida del MIUR - Ministero dell’Istruzione, che promuovono il ruolo del Terzo Settore all’interno dei PCTO. “Il Terzo Settore come opportunità per i PCTO” è il progetto che il CSV FVG propone alle scuole e agli ETS per l’anno scolastico 2022-2023, con l’obiettivo di supportare entrambi nella progettazione di Percorsi per le Competenze Trasversali all’Orientamento. Il progetto prevede il coinvolgimento di scuole e associazioni in un percorso formativo così strutturato: - Seminari (on line), paralleli, dedicati ai docenti e tutor referenti per i PCTO e alle Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale interessate a sviluppare questo tipo di percorsi con gli istituti scolastici della Regione; - Laboratori (in presenza) nell’ambito dei quali scuole e associazioni, con il supporto degli operatori specializzati del CSV FVG, sperimentano insieme la progettazione di PCTO. Il progetto del CSV FVG, che sarà presentato a scuole ed ETS nel corso di settembre e realizzato nei mesi immediatamente successivi, ha quindi il duplice obiettivo di favorire l’incontro tra la domanda (degli istituti scolastici) e l’offerta (delle associazioni) di percorsi di questo tipo e, al contempo, di sperimentare nuovi modelli e strumenti di co-progettazione, anche fornendo tutti gli elementi utili alla predisposizione di un sistema di valutazione congiunta delle attività.