Palmanova, fino a domani domenica 22 settembre il 4° Concorso Ippico internazionale

Sono 110 i binomi che stanno prendendo parte alla quarta edizione del concorso internazionale di completo che si svolgerà a Palmanova fino a domani, 22 settembre. Il concorso è una delle cinque tappe dell'Italian Eventing Tour 2019.

“Ritorna a Palmanova la grande ippica. Uno scenario splendido, quello dei Bastioni e delle strutture cittadine, per ospitare grandi eventi sportivi di questo genere. L’unicità storica e il fascino naturale del contesto, faranno da scenario perfetto per tutte le gare. Invito tutti i cittadini a partecipare come pubblico. Ammirare cavalli e cavalieri superare ostacoli e correre lungo la cinta muraria è uno spettacolo unico ed emozionante”, il Sindaco di Palmanova Francesco Martines.

Durante la giornata di sabato, cavalieri e amazzoni si sfideranno per l’emozionante prova di cross country che si svolgerà sulla cinta bastionata tra porta Udine e porta Aquileia a partire dalle 9.00 sui percorsi creati dal Centro Ippico Militare del Genova Cavalleria che supporta ormai da anni l’Associazione Nazionale Arma di cavalleria quale Comitato Organizzatore della manifestazione.

L’evento si concluderà con le premiazioni a metà pomeriggio di domenica, sempre al Lajolo, ovviamente dopo la prova finale di salto ostacoli il cui risultato determinerà il vincitore delle cinque categorie iscritte.

Oltre ai concorrenti italiani, prenderanno parte circa 30 binomi provenienti da Austria, Svizzera, Germania e Polonia. Un evidente dimostrazione di interesse per il completo palmarino che ormai è un appuntamento settembrino consolidato. Parteciperanno olimpionici di Rio 2016 del calibro di Roman e Brecciaroli, oltre al meglio degli atleti nazionali di questa disciplina.

Il Comandante reggimento Genova cavalleria Col. Davide Valente: “Esiste una sinergia sempre più stretta tra noi, le autorità locali e la città. Palmanova è il Genova Cavalleria, il Genova Cavalleria è Palmanova. Questo è un momento importante per la tradizione equestre. Ringrazio il presidente Alipio Mugnaioni per il supporto a queste iniziative e tutto il personale del Genova Cavalleria per l’impegno e l’organizzazione”.

Il Presidente nazionale Associazione Nazionale Arma di cavalleria Alipio Mugnaioni: “Palmanova è simbolo dell'equitazione militate e civile. Si è investito in questo posto magnifico e adesso si vedono i risultati. Questo concorso è fiore all'occhiello per l’intera regione e vediamo risultati insperabili fino a qualche anno fa”.