Domani grande festa a Sappada per Lisa Vittozzi

Per lei è stata una stagione più che positiva. Lisa Vittozzi, biathleta di Sappada, ha vissuto mesi intensi e ricchi di soddisfazioni. Ai recenti Mondiali di specialità, ha sfiorato per due volte il podio, con gare straordinarie che certificano la sua grande crescita.

E domani, la campionessa si prepara a ricevere l'abbraccio della sua Sappada. Con un “Welcome home Plodar Sniper”,  la comunità locale omaggerà Lisa, che, dopo una gloriosa stagione sciistica, ha conquistato la settimana scorsa il suo primo podio individuale della carriera alla pursuit di Kontiolahti. Lisa, 22enne che fa parte del corpo dei Carabinieri, si presenta come l'atleta più solida per il futuro del biathlon femminile italiano.

È infatti la terza azzurra, quest'anno, ad aver raggiunto un podio individuale, portando così a 10 gli approdi nelle prime tre posizioni del biathlon azzurro in stagione. Lunedì, di rientro dall’ultimo week end di Coppa del Mondo, Lisa sarà accolta dai suoi compaesani e da tutti coloro che vorranno festeggiarla con il ricco programma organizzato dal suo Fans Club “Lisa Vittozzi Plodar Supporters”.

Alle 19 il ritrovo è previsto al Bar da Nardi per una bicchierata di benvenuto; ci si sposterà poi all’albergo Valgioconda dove la “tiratrice scelta”, orgoglio di Sappada e al centro delle attenzioni di numerose aziende italiane e straniere che la vorrebbero come testimonial, sarà celebrata con musica e buffet.

A stringerle la mano ci saranno anche i due campioni olimpici,  suoi compaesani e colleghi nell’Arma dei carabinieri  Silvio Fauner e Pietro Piller Cottrer, d’accordo entrambi nel dichiarare che sarà Lisa, grazie al suo talento e alle sue innate capacità, a tenere ancora alti nel mondo il livello dello sci nordico e l’attenzione su una splendida località come Sappada.

 

Potrebbero interessarti anche...